Albania è Cultura

“Albania è Cultura” è una iniziativa dei vertici della Fondacioni Europa che ha avuto luogo dal 6 al 9 Maggio 2010 nel Sito Archeologico di Apollonia e il 10 Maggio 2010 nel Museo Storico Nazionale di Tirana. L’iniziativa, che ha visto come partner il Comune, la Prefettura, la Regione di Fier, il Comune di Dërmenas, la Camera di Commercio di Fier, il Festival Internazionale Apollonia, ha ricevuto il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero del Turismo, della Cultura, della Gioventù e dello Sport, del Ministero della Difesa e del Ministero dell’Economia, Energia e Comunicazione e di molti media nazionali e sponsor. L’iniziativa e’ stata incentrata sui giovani albanesi che producono cultura contemporanea ed e’ stata articolata in sezioni, musica, danza, teatro, arti visive (disegno, pittura, scultura, fotografia, videoclip), artigianato e ha come obiettivi principali l’avvicinamento dei giovani albanesi al loro patrimonio culturale e la promozione della cultura contemporanea albanese quale elemento per il miglioramento dell’immagine dell’Albania all’estero.

Negli stessi giorni, e’ stata realizzata la Conferenza Internazionale sul tema “Turismo sostenibile e sviluppo locale: risorse, strategie e politiche per l'Albania, parte dell’Unione Europea” che ha avuto luogo nel Museo Archeologico di Apollonia nei giorni 8 e 9 Maggio e che si e’ conclusa il 10 Maggio a Tirana, nei locali del Museo Storico Nazionale, con la partecipazione di 42 relatori europei oltre a quelli dei Balcani. La fase dell’informazione ha avuto inizio nel mese di gennaio e si e’ protratta fino a meta’ aprile 2010. Si sono iscritti a questo evento 1.356 giovani che hanno partecipato ad una delle 12 selezioni regionali; in quelle sedi sono stati selezionati 376 concorrenti per le serate finali che hanno avuto luogo a Fier, nel Parco Archeologico di Apollonia, dove piu’ di 12mila spettatori hanno votato via sms i loro beniamini che hanno vinto le diverse sezioni e sono stati nominati "Ambasciatori della Cultura Contemporanea Albanese per il 2010". I vincitori di Albania e’ Cultura parteciperanno ad una tournée che tocchera’ le principali città europee e che si concludera’ a Bruxelles per presentare alle Istituzioni dell’Unione Europea la cultura di ieri e quella di oggi dell'Albania e contribuire a migliorare l'immagine del Paese in Europa. In ogni Paese, la carovana realizzera’ eventi culturali e incontri con gli operatori turistici, così da promuovere l'inserimento dell'Albania nei prodotti di turismo culturale e attrarre un numero sempre maggiore di turisti interessati alla cultura albanese.

Durante la manifestazione “Albania e’ Cultura” sono state realizzate anche altre attivita’: concerti di gruppi musicali europei e di noti artisti albanesi, una fiera eno-gastronomica e di artigianato con degustazione di prodotti tipici albanesi. La consegna dei premi dell’ evento “Albania e’ Cultura” si è svolta il 10 maggio 2010 nella sala convegni del Museo Storico Nazionale subito dopo la chiusura dei lavori della conferenza internazionale. Alla cerimonia della consegna dei premi erano presenti Autorita’, la stampa, i relatori stranieri, docenti, studenti dell’Universita’ Europea per il Turismo, organizzatori, concorrenti e loro familiari. Il primo premio e’ stato assegnato all’opera “ MADRE TERESA”, realizzato da Florian Salla, Erjet Muçollari, Rojsil Vrapi, Lindar Muçaj e Ermir Bilani, che presenta il volto di Madre Teresa realizzato con le foto delle localita’ turistiche dell’Albania.

Il contenuto di questo sito é originale e riserva i diritti di proprietà